Tutto sul mastino inglese

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli animali si sa, sono i migliori amici dell'uomo e come tali vanno trattati nel migliore dei modi, bisogna prendersene cura e fare di tutto affinché abbiano una vita lunga. Ma ogni animale, ogni specie, ha bisogno di essere conosciuta al meglio per capire al meglio come comportarsi e cosi' farli crescere sani e amati. Tra le varie razze di cani che possiamo incontrare oggi vogliamo parlarvi del Mastino inglese, e dare alcuni suggerimenti su come comportarci con questa razza. Il Mastino inglese, anche conosciuto come Mastiff, è molto apprezzato per la sua forza e per il fisico imponente e statuario, caratteristiche che lo rendono un ottimo cane da guardia. Difatti, appartiene alla cosiddetta famiglia dei Molossoidi, comprendente per lo più delle razze di grossa taglia, dotate di grande potenza e resistenza, con un carattere dominante ma, allo stesso tempo, calmo, elegante e, se ben educato, del tutto legato al padrone e molto fedele. Proprio per questo oggi, con questa semplicissima guida voglio dirvi tutto sul mastino inglese!!

26

Storia del mastino

Alla fine del secondo dopoguerra, gli esemplari rimasti in vita erano pochissimi, forse qualche decina.
Solo grazie all'impegno di appassionati ed allevatori fu possibile recuperare una situazione alquanto disastrosa, ottenendo nuove cucciolate e quindi una crescita esponenziale di questa razza canina.
Le origini del Mastino inglese sono assai remote e, a riguardo, esistono diverse ipotesi: la più conosciuta lo vorrebbe discendente dal "canis familiaris di Inostranzewi", probabile antenato anche di altri cani di grossa taglia, quali, ad esempio, alani e san Bernardo.
Già nel 56 a. C. Quando le truppe romane, guidate da Cesare, invasero le isole Britanniche si trovarono di fronte questi enormi cani e, successivamente, alcuni esemplari furono anche portati a Roma per essere utilizzati negli spettacoli circensi ma anche come cani da caccia e da guardia.

36

Origini del mastino

Originario della Gran Bretagna, fisico muscoloso, massiccio e robusto, il Mastino inglese è un cane dal carattere buono, atletico, ma anche coraggioso e molto ubbidiente. Non esistono degli standard precisi riguardo alle dimensioni ma, generalmente, un maschio può arrivare ad un'altezza di 75-80 cm per 80-90 kg di peso o anche più (esistono esemplari di 120 kg circa), mentre la femmina è alta mediamente 70 cm per 60-70 kg di peso.
Il Mastiff ha cranio largo, labbra larghe e pendenti, muso corto. Gli occhi sono scuri, color nocciola, le orecchie sottili e pendenti, tranne il caso in cui ovviamente il cane non è tranquillo. I denti, nel complesso, sono forti, data anche la grande forza della mascella. Collo e spalle sono muscolosi, il torace è ampio, gli arti ben sviluppati e larghi. I piedi sono grossi, con unghie nere. La coda è lunga e va riducendosi in diametro verso la punta.
Il pelo è corto, essenzialmente di colore albicocca, argento, fulvo e tigrato.

Continua la lettura
46

Carattere del mastino

Il Mastino inglese ama la famiglia ed è possibile farlo adattare in casa, anche se è poco consigliabile, anche per una questione di spazio di cui necessita. La grandezza rende necessaria una buona educazione al fine di avere un cane potente quanto rispettoso, che sappia giocare e proteggere.
È un cane tranquillo, poco rumoroso e poco pericoloso: lo può diventare solo nei casi di grave pericolo, relativamente alle persone o al territorio che è tenuto a proteggere.
Mediamente un esemplare di Mastino vive fino ai dieci anni. Maggiore è la taglia, maggiori sono i problemi di salute: occorre prestare particolare attenzione a patologie come displasia, obesità, problemi cardiaci, allergie e torsione di stomaco.
Conoscere bene le abitudini e il carattere del Mastino inglese ci consentira' di accudirlo nel migliore dei modi. Crescera' cosi' forte e sano sotto le nostre cure. I consigli di questa guida potranno aiutarvi ad approfondire la conoscenza. Vi auguro quindi buon lavoro e buona fortuna.
Alla prossima.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cibare il cane in posti tranquilli e poco rumorosi (per evitare che si innervosisca) in ciotole di acciaio (facilmente ripulibili) poste ad una certa altezza da terra.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come allevare un mastino africano

Mastino è il nome comune di varie razze di cani del tipo molossoide. La loro origine è davvero antichissima e risale forse al gigantesco monte del Tibet, raffigurato in terracotte e bassorilievi della civiltà assiro-babilonese. Dai grandi cani indiani...
Cani

Tutto sul Mastino Napoletano

Il Mastino Napoletano è un'antica razza di cane originaria dell'Italia meridionale Questo cane massiccio viene spesso utilizzato come guardia e difensore della famiglia per merito dell'istinto di protezione e il suo aspetto temibile. La razza è stata...
Cani

Tutto sul bulldog inglese

Uno dei cani sicuramente più diffusi in Europa è proprio il bulldog inglese, facilmente riconoscibile per le sue caratteristiche più importanti che in questa guida cercheremo di spiegarvi in modo esaustivo. Innanzitutto c'è da dire che è un cane...
Cani

Come tosare un setter inglese

La cura dei cani deve essere una delle nostre priorità. I nostri amici a quattro zampe si getterebbero nel fuoco per noi, e quindi accudirli e coccolarli è francamente il minimo. Tra le razze canine più pregiate vi è sicuramente il setter inglese,...
Cani

Come, dove e perché acquistare un Bulldog Inglese

Certamente è fondamentale avere una buona cognizione quando si sta per prendere con se un cucciolo di cane. Altrettanto importante sarà non farci dettare una scelta dalla fascinazione estetica del momento, ma decidere con convinzione, dopo aver riflettuto...
Cani

Come Prendersi Cura Di Un Cocker Inglese

Il cocker inglese è un cane da caccia appartenente al gruppo degli spaniels adatti per la cerca e il riporto. La piccola taglia (tra gli 11 e i 13 chili di peso) gli consentono di addentrarsi con facilità nelle forre e tra i rovi. È un cane attivo,...
Cani

Tutto sul setter inglese

Le origini del setter inglese risalgono al 1500, ma è intorno al 1800 che questa razza, con accoppiamenti selezionati, si è perfezionata. Questi stupendi quadrupedi divennero famosi nel mondo intorno alla fine del 1800; il primo allevamento in Italia...
Cani

Come addestrare un setter inglese

Il cane è sicuramente uno dei migliori amici dell'uomo, ma se decidiamo di adottarne uno per farlo vivere con noi, dovremo sempre ricordarci che è un animale e che ha bisogno di un adeguato addestramento per poter vivere senza alcun problema a contatto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.