Tutto sul Pastore Dei Pirenei

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il Pastore dei Pirenei o Berger des Pyréneés, come il nome stesso indica, ha origine nei territori impervi del versante francese dei Pirenei. Questa catena montuosa funge da divisorio naturale con la vicina Spagna e la razza si è così preservata dalla contaminazione con i cugini pastori di altre zone. Sebbene molto simile ad altre specie di cane pastore, non va confuso con il cane da montagna dei Pirenei o mastino dei Pirenei; il pastore dei Pirenei ha infatti delle caratteristiche che lo rendono unico e che sono state riconosciute dalla FCI, ovvero la Federazione Cinofila Internazionale. In questa guida vedremo tutto quello che c'è da sapere su questo cane.

25

Caratteristiche fisiche

Esistono 2 varietà di questa razza: a pelo lungo e a faccia rasa. Non esiste una linea definita di sangue e quindi, da 2 esemplari a pelo lungo, ne può nascere uno a faccia rasa e l'opposto. L'altezza del maschio a pelo lungo è compresa tra i 38 e i 47 cm al garrese, quella del maschio a faccia rasa tra i 38 e i 53 cm al garrese, mentre la femmina è più piccola. Il peso ideale, sui 9 kg. Per un cane di taglia media, sebbene vari dai 7 ai 14 kg, dovrebbe essere il minore possibile, per mantenere la caratteristica agilità e lo standard prevede che le costole siano molto definite.

35

Testa e zampe

La testa è triangolare, il muso piccolo ed il naso o tartufo nero. Le orecchie sono corte, larghe e ben distanziate tra loro. Gli occhi sono vispi, scuri e ben evidenti. Il pelo è lungo o semilungo, folto, più fitto e lanuginoso nella zona della groppa e sulle zampe, spesso belle frangiate, come la coda, che termina ad uncino. I colori ammessi sono il fulvo in tutte le sue gradazioni e il nero pezzato, anche se quest'ultimo è meno diffuso, sovente con del pelo bianco su petto ed arti. Una curiosità: nel passato orecchie e coda venivano tagliate, ma fortunatamente questa pratica, sia in Francia che altrove, è caduta in disuso.

Continua la lettura
45

Carattere e temperamento

Essendo un cane da pastore è coraggioso, abituato a essere sempre attento e vigile e a gestire situazioni difficili. Nel corso degli anni e grazie alla sua taglia medio-piccola si è però adattato a vivere in casa a contatto con la famiglia, diventando un cane fedele ed educato. Ha bisogno però di lunghe passeggiate giornaliere all'aperto per mantenersi asciutto, muscoloso e socievole. Privato di esercizio regolare si annoia, diventa triste e potenzialmente distruttivo. Per indole furbo e alquanto vivace, risulta essere un superbo atleta, che eccelle in obbedienza ed agilità, pertanto adatto agli sport competitivi per cani. Essendo un cane abituato al comando necessita di un capofamiglia dal polso rigido, che sappia imporgli una buona disciplina, senza mai ricorrere alla violenza.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un cane stanco é un cane docile, pertanto una carente attivitá fisica potrebbe provocare problemi caratteriali e renderlo particolarmente nervoso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come addestrare un pastore tedesco

I cani della razza "pastore tedesco" sono notoriamente tra i più intelligenti, oltre che essere molto belli. Essi hanno una intelligenza particolarmente sviluppata, oltre che una grande sensibilità e spirito di intraprendenza. Proprio per questo motivo,...
Cani

Cani da pastore: le migliori razze

Quando si parla di cane da pastore si va a identificare una serie di razze che, per selezione o innate capacità, supportano l’uomo nelle attività legate all’allevamento di bovini e ovini. La F. C. I. Classifica questi cani nel proprio Gruppo 1,...
Cani

Tutto sul Pastore di Tatra

Il cane è un animale molto bello e per certi versi anche affascinante. Questo splendido animale si rivela un ottimo gurdiano per la nostra abitazione, un compagno di giochi eccellente ed un valido amico. Ci sono delle razze di cani molto belle che molto...
Cani

Tutto sul Pastore del Caucaso

Esistono dei cani in cui l'istinto di guardia è più sviluppato che in altri. Una di queste razze è il Pastore del Caucaso. Un cane molto popolare in Armenia, Georgia e Azerbaigian. Meno diffuso in Europa, solo la Russia ne possiede tanti. Il Pastore...
Cani

Tutto sul Pastore Di Karst

Il Pastore di Karst, chiamato Pastore del Carso, è un cane di razza assai grande. Lui appartiene infatti al gruppo dei molossoidi e proviene dalla ex Jugoslavia, tutt'oggi chiamata Slovenia. Il cane ha le origine identiche del "Pastore di Ciarplanina"....
Cani

Tutto sul pastore di Beauce

Il Pastore di Beauce, è un cane di provenienza Francese noto nel mondo cinofilo per essere un cane dal temperamento molto coraggioso, intrepido anche se a volte si mostra leggermente volitivo. Nonostante questo è comunque facilmente addestrabile, regalando...
Cani

Tutto sul Pastore Belga

Il Pastore Belga è un cane di taglia media e che trae le origini dei primi esemplari nel nord Europa orientale. La prima selezione della razza avvenne a Bruxelles il 29 Settembre del 1981. Questa razza di cani si classifica a sua volta in quattro altre...
Cani

Come addestrare un pastore maremmano

Quasi tutte le persone del mondo sono amanti dei cani, in quanto sono creature davvero sensibili; i cani mancano solo della parola, in genere sono fedeli forse più delle persone, sono dei giocherelloni e fanno parte della vita quotidiana dei loro padroni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.