Tutto sul pesce pagliaccio

Tramite: O2O 25/05/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La ragione per cui questo grazioso pesciolino viene chiamato con questo originalissimo nome è il fatto che il suo aspetto è talmente colorato da somigliare ad un clown circense, ma il suo vero nome latino è "Amphiprioninae". È diventato celeberrimo negli ultimi anni con il film animato "Alla ricerca di Nemo", prodotto dalla Walt Disney Production, il cui eroe è proprio un pesce pagliaccio. Generalmente esso si nutre di plancton.

27

Occorrente

  • Un acquario attrezzato con termometro, con 60 litri di acqua di mare, un anemone,
37

L'habitat

Il pesce pagliaccio vive nella barriera corallina dell'Oceano Indiano, che è il suo habitat naturale e si presenta come un pesce tozzo e schiacciato lateralmente. La sua caratteristica pigmentazione non è propriamente esclusiva, perché la ritroviamo anche nelle varietà della sua specie, che riportano in genere una tonalità rossastra che tende al colore arancio con striature laterali nere e bianche. Le pinne possedute dal pesce pagliaccio sono grandi in proporzione al corpo, con punte arrotondate, proprie di quel tipo di pesci che fanno piccoli spostamenti, quindi piuttosto stazionarie.

47

I cespugli marini

Il pesce pagliaccio vive in perfetta sintonia e simbiosi con le attinie e gli anemoni, i tipici cespugli marini muniti di tentacoli urticanti, che abitano anch'essi nelle barriere coralline. Possiamo anzi senz'altro dire che tra loro esiste un vero e proprio modus vivendi, in quanto il nostro pesciolino provvede alla pulizia degli ospitanti, alimentandosi dei parassiti che li infestano, e ricevendo in cambio protezione dai eventuali predatori, mimetizzandosi tra di essi. Esso può agire in tal senso perché risulterebbe essere immune dai tentacoli urticanti di attinie e anemoni, producendo, secondo alcuni studiosi, una sostanza sulla sua pelle che lo rende sgradevole ai medesimi. Questa teoria è stata comprovata dal fatto che il pesce pagliaccio, cambiando spesso cespuglio di anemoni ove vive, ha bisogno di alcuni giorni per ambientarsi nella nuova dimora. E questo succede perché, nel frattempo, il suo organismo ha bisogno di analizzare e produrre il muco immunizzante idoneo al nuovo tipo di organismo marino che lo ospita.

Continua la lettura
57

La famiglia

Il pesce-pagliaccio è tipicamente territoriale e gerarchico: infatti vive in piccoli nuclei familiari comandati una femmina. E per effetto del fenomeno dell'ermafroditismo, di cui esso è portatore, nell'eventuale circostanza della morte della compagna, diventa anch'esso femmina, prendendo così il suo posto, mentre gli altri, a seguire, coprono la scala gerarchica. La deposizione delle uova viene effettuata nel contesto della protezione dell'anemone ed il maschio del pesce pagliaccio provvede a fertilizzarle, emettendo una specie di fibra protettiva con cui le avvolge. La nascita dei piccoli avviene nel giro di una settimana, ma presto anch'essi diventeranno attivi e si metteranno subito a gravitare intorno all'anemone natio.

67

L'aspetto

Il pesce pagliaccio, con la bellezza dei suoi colori e del suo aspetto, attira molto i bambini, ma è necessario dire che non è molto adattabile a vivere in cattività. Essendo l'oceano il suo habitat naturale, diventa difficile creargli un ambiente con delle similitudini oceaniche e procurarsi spesso 50-60 litri di acqua marina e tutti gli altri ingredienti che servono alla sua sopravvivenza. E non bisogna dimenticare inoltre che esso appartiene ad una specie protetta.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • ha bisogno di molte cure e ambiente adatto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

Come far riprodurre pesci pagliaccio

I pesci pagliaccio sono coloratissimi e facili da allevare; infatti, non comportano particolari difficoltà e spese nella gestione dell'acquario. Tuttavia, affinché abbiano un adeguato sviluppo e possano riprodursi, è bene prendere in considerazione...
Pesci

7 possibili nomi da dare ad un pesce rosso

il pesce rosso è un pesce comune che vediamo quasi sempre in casa, immerso nell'acqua della vasca. È un tipo di pesce che ha bisogno di stare con i suoi simili se no potrebbe morire di solitudine. Quindi si consiglia sempre di prendere più di un pesce...
Pesci

Le caratteristiche del pesce spada

Il pesce spada è un pesce osseo di mare, molto diffuso in tutto il Mediterraneo ma anche nei mari tropicali e negli oceani. Esemplari di questo pesce sono presenti anche nel Mar Nero e nel Mar della Marmara. Vi illustreremo ora quali sono le principali...
Pesci

Tutto sul pesce palla

Sebbene non sia un pesce tipico dei nostri mari, tutti conoscono il pesce palla, anche i bambini. Esso deve la sua fama ad una peculiarità: quella, appunto, di gonfiarsi come una palla in caso di pericoli e minacce. Esso, infatti, è il principale pesce...
Pesci

Come distinguere un pesce rosso maschio da uno femmina

Il Carassius auratus, o semplicemente pesce rosso, è l'animale domestico più comune. Facilmente reperibile nei negozi specializzati, nelle fiere o come premio al luna park, richiede poche ma adeguate cure. Molto longevo, il pesce rosso in acquario raggiunge...
Pesci

Il pesce combattente: curiosità

Il pesce combattente viene definito anche "Betta Splendens" per i suoi colori per l'appunto splendenti e tendenzialmente luminosi. È diffuso soprattutto nella parte orientale che abbraccia Indonesia, Thailandia, Vietnam, Cina. Qui, i corsi d'acqua sono...
Pesci

Come allevare il pesce pulitore

Quando si vuole allestire un acquario tropicale, è fondamentale valutare bene quali pesci inserire prima di acquistarli alla cieca. I pesci, infatti, devono andare d'accordo tra di loro, ma soprattutto devono avere tutti le stesse esigenze: solamente...
Pesci

I principali tipi di pesce azzurro

Chi di noi non ha mai mangiato un delizioso piatto in cui l'elemento predominante era il pesce azzurro? I pesci azzurri sono quei tipi di pesci che sono chiamati così perché hanno una colorazione particolare, tendente al blu e al verde e spesso anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.