Tutto sul pesce palla

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il nome "pesce palla" viene utilizzato per definire e riconoscere una vasta gamma di specie diverse appartenenti alla famiglia dei Tetraodontiti. Tutti questi pesci sono caratterizzati da una particolare caratteristica di autodifesa. Il pesce palla possiede infatti la capacità di gonfiarsi, ingoiando acqua o aria, quando si sente minacciato. Questo gli permette di difendersi molto bene dagli attacchi di altri pesci più grossi. Un'altra caratteristica del pesce è quello di essere uno tra i più velenosi. Con i passaggi che seguono cercheremo di analizzare tutto quello che c'è da sapere sul pesce palla: in particolare, vedremo le sue caratteristiche, dove vive e se può essere o meno allevato in cattivtà.

25

Allevare il pesce palla

Cominciamo subito col dire che la famiglia dei Tetraodontiti comprende circa 185 specie di pesci. Molti di loro possono essere allevati anche all'interno di un acquario. In natura, però, questi pesci vivono soprattutto nei mari tropicali e li possiamo trovare vicino alle barriere coralline, in prossimità della costa. Alcuni, tuttavia, preferiscono vivere lontano da esse, in acque più profonde. Il pesce palla è quindi capace di gonfiarsi in caso di pericolo. Può farlo perché ha uno stomaco molto flessibile ed elastico, che può essere riempito con acqua o aria. Generalmente la quantità di entrambe è equamente dosata ed assorbita dal pesce stesso. È indispensabile ricordare che il pesce palla si gonfia quando si sente in pericolo e questo potrebbe portarlo a scappare verso la superficie. Il rischio, infatti, è quello che possa aspirare troppa aria e si possa quindi gonfiare troppo, portandolo anche alla morte.

35

Nutrire il pesce palla

Il pesce palla non dovrebbe mai essere costretto a vivere per lungo tempo in un habitat che non è salutare e che non gli appartiene. Tuttavia, è bene sapere che esiste anche una specie che riesce ad adattarsi ad un nuovo ambiente e quindi è in grado di sopravvivere in un acquario d'acqua dolce. Questo tipo di pesce palla è chiamato Arothron stellatus ed è in genere è la prima scelta per la composizione di un acquario marino tropicale. Ad ogni modo, il suo habitat naturale è il mar Rosso. Una caratteristica fondamentale dei pesci palla è l'espressività dei loro occhi! Se decidiamo di tenerlo e allevarlo in un acquario lo dobbiamo nutrire. Il classico mangime liofilizzato che troviamo nei negozi per animali può andare bene. Ogni tanto possiamo però nutrirlo con della carne mollusco, che troviamo facilmente nei supermercati o presso i mercati del pesce: nutrirlo in questo modo risulta piuttosto utile per variare la sua dieta.

Continua la lettura
45

Cucinare il pesce palla

I pesci palla vengono utilizzati anche in cucina, soprattutto in Giappone. Sono però molto pericolosi perché contengono un veleno. Si tratta della tetrodotossina, che è 1200 volte più letale del cianuro. 1 solo milligrammo di questa tossina, infatti, potrebbe uccidere un uomo. Il pesce palla è considerato una vera prelibatezza in Giappone, ma deve essere cucinato da uno chef esperto e altamente qualificato proprio per non incorrere in questi problemi legati al veleno. In Italia non si usa cucinare questo pesce, se non in rari e particolari ristoranti.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se decidete di mangiarlo, assicuratevi di farlo in un ristorante sicuro. Magari fatevi consigliare da chi lo ha già assaggiato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

Consigli per curare i pesci nell'acquario

Se intendiamo allestire un acquario tropicale è importante sapere che oltre all'aspetto estetico, bisogna curare attentamente l'habitat, allo scopo di salvaguardare la salute delle piante e soprattutto dei pesci. A riguardo di questi ultimi, ci sono...
Pesci

Consigli per un acquario sempre pulito

Se abbiamo un acquario marino o tropicale, è fondamentale tenerlo sempre pulito, per evitare contaminazioni da parte di batteri ed acqua stagna, che con il passar dei giorni, potrebbero provocare la morte delle piante e dei pesci. In questa lista ci...
Pesci

Come allestire un acquario per ciclidi

I Ciclidi si differenziano dai comuni pesci d'acquario per la varietà cromatica e per il carattere. I maschi, in modo particolare, si mostrano molto più territoriali durante il corteggiamento e l'accoppiamento. I Ciclidi sono benevoli soprattutto con...
Pesci

Come realizzare un acquario tropicale

Questa guida è dedicata a tutti coloro che amano gli animali, in particolare quelli acquatici e, nello specifico, i pesci. Avere un acquario in casa ti procurerà una grande soddisfazione ma anche un grandissimo lavoro infatti sono parecchi i passaggi...
Pesci

Come aggiungere l'acqua all'acquario

Un acquario in casa è un colpo d'occhio davvero di grande impatto. Infatti i pesci colorati e il colore cristallino dell'acqua, danno un senso di armonia e di tranquillità. Allo stesso tempo, un acquario è simbolo di eleganza e classe. Curare un acquario...
Pesci

Come Allevare E Far Riprodurre Il Black Molly

Il Black Molly è un grazioso pesciolino che appartiene alla famiglia delle Pecilidi, una specie che, incredibile ma vero, non esiste in natura. Essa è stata creata con sapienti selezioni facendo accoppiare esemplari della stessa famiglia, seguendo le...
Pesci

Come scegliere i pesci per un acquario marino

Quando allestiamo un acquario marino, possiamo scegliere tra quello tropicale e mediterraneo. Entrambi offrono la possibilità di allevare ed ammirare alcuni tra i più belli e colorati pesci del mondo. Tenendo conto dei costi di importazione di quelli...
Rettili e Anfibi

Tartaruga d'acqua dolce: costruire un acquario su misura

Gli amanti delle tartarughe marine sono tanti e sempre di più si tende a tenere in casa come animale da compagnia un animale appartenente alla famiglia delle testuggini, perché sostanzialmente si tratta di animali a bassa manutenzione. Tuttavia è bene...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.