Tutto sull'alano

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'alano, erroneamente noto come Grande danese, è un molossoide di origini tedesche. Dalle dimensioni esorbitanti, ha un portamento quasi regale. L'ossatura massiccia tipica dei mastini si contrappone alla figura slanciata ed alla straordinaria altezza. Simpatico e dal temperamento dolce ed amabile, è anche molto tranquillo e socievole. Naturalmente, per assicurare al tuo cucciolo una convivenza serena e piacevole, scopri tutto sull'alano. Fai particolare attenzione all'alimentazione, al suo carattere. Non tralasciare le esigenze fisiche per mantenerlo perfettamente in forma. Consulta un veterinario di fiducia, prima dell'acquisto o dell'adozione. Ricorda che per le sue dimensioni, richiede un padrone forte, corpulento, dall'approccio dolce ma deciso.

27

Occorrente

  • Alano
  • Forza fisica non indifferente
37

Origini

L'alano ha antiche origini tedesche. Nasce a Berlino nel 1878. I suoi antenati erano ottimi cacciatori del cinghiale, dei cervi e dell'orso. Col tempo, la sua devozione al padrone e l'attitudine combattiva vennero considerate preziose doti. In tal senso, veniva allevato come attento guardiano delle dimore nobiliari. Dal Rinascimento in poi, complici la sua bellezza e l'eleganza, l'Alano divenne una vera moda tra gli aristocratici d'Europa. Oggi, è un perfetto cane da compagnia, docile ed amorevole.

47

Temperamento

L'alano ha un temperamento molto tranquillo, affettuoso, particolarmente leale e fedele. Perfetto cane da guardia o da difesa, non attacca mai senza motivo. Socievole, sensibile e molto affettuoso è un perfetto compagno di giochi per i bambini, nonostante le dimensioni impegnative. Per abituarsi alla vita di città, necessita di sorveglianza ed educazione. Apprende molto facilmente i comandi del padrone e richiede tanta dolcezza. Ama la famiglia e gli spazi aperti. Si avvilisce se tenuto in solitudine. Piuttosto pigro, non disdegna la vita comoda delle mura domestiche.

Continua la lettura
57

Attenzioni particolari

Un alano femmina può raggiungere un'altezza di circa 72 centimetri mentre il maschio di almeno 80 centimetri. Il peso ideale si aggira rispettivamente tra i 45/65 kg ed i 70/95 kg in perfetta armonia con le proporzioni. Il pelo corto e lucido non sopporta i rigori dell'inverno. Infatti, l'alano non ama il freddo. Dovrai quindi predisporre un ambiente confortevole in casa o nella cuccia, con particolare attenzione alla temperatura. Controlla sempre la sua alimentazione. Al riguardo, devi essere molto scrupoloso. In tal senso, eviterai problematiche dello sviluppo, nonché gravi fastidi come la displasia dell'anca.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La forza fisica del padrone serve per gestire al meglio una semplice passeggiata
  • Premiare l'alano al raggiungimento di determinati obiettivi
  • Mai lasciare un alano solo. Soffrirebbe di solitudine
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Alano: i cuccioli e l'addestramento

Educare in modo corretto un cane è un ottimo modo per rendere felice il cane e farlo integrare al meglio nella società, in particolar modo se esso deve essere messo a contatto con bambini o è di grande taglia. In questa guida vorremmo parlarvi del...
Cani

Come accudire un alano

Quando si decide di portare un cane all'interno delle proprie case, prima di effettuare delle scelte avventate, dettate soltanto da una simpatia personale, o da un semplice gusto estetico, bisogna chiedersi quale stile di vita possiamo garantire al nostro...
Cani

Tutto sull'Old English Bulldog

Volete adottare un cane socievole, simpatico, di compagnia, coraggioso e dalle ottime doti fisiche? L'Old English Bulldog può costituire la scelta perfetta per soddisfare le vostre esigenze. Volete avere qualche informazione in più sulle caratteristiche...
Cani

Tutto sull'Irish Terrier

L'Irish Terrier è una razza canina risalente a ben 2000 anni fa. Tuttavia, soltanto nel Settecento venne raffigurato per la prima volta in un dipinto, mentre al Museo di Dublino si conservano antichi manoscritti. L'Irish Terrier ha il classico aspetto...
Cani

Tutto sull'Anglo-français De Petite Vénerie

In questa guida vi illustriamo tutto quello che c'è da sapere sull'Anglo-Français de Petite Vénerie, una razza di segugi proveniente dalla Francia. Di questa razza di cani si contano circa un centinaio di esemplari nel nostro Paese, impiegati ancora...
Cani

Tutto sull'American Staghound

L'American Staghound è un cane da caccia a vista che viene impiegato, come suggerisce il nome. Nonostante questa razza venga allevata ormai da parecchi anni, questa selezione non è una delle razze canine riconosciute dalla Federazione Canina Internazionale....
Cani

Tutto sull'american bulldog

Se state leggendo questa guida che spiega tutto sull'american bulldog, allora state prendendo in considerazione l'idea di allevarne uno. Questa razza canina non è molto famosa e viene spesso confusa con la più famosa razza del bulldog inglese. Ci sono...
Cani

Tutto sull'Akita

Nella guida che segue scopriremo Tutto sull'Akita. Per chi non lo sapesse parliamo di una razza canina di origine giapponese che viene utilizzata il più delle volte per andare a caccia o per fare da guardia. L'Akita è diventato celebre in tutto il mondo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.