Tutto sulle formiche

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le formiche assomigliano molto alle termiti, con cui vengono spesso confuse ma, a differenza di queste, le formiche possiedono una caratteristica importante: la vita stretta fra addome e torace. Molte persone credono che le formiche siano animali infestanti, ma in realtà non è così e in questa guida, in pochi passi, cercheremo di sfatare qualche leggenda e falso mito sulle formiche, andando a scoprire tutto quel che c'è da sapere su questi insetti poco conosciuti.

27

Le caratteristiche delle formiche

Dal punto di vista scientifico questi parassiti appartengono alla famiglia delle Formicidae, precisamente all'ordine degli Imenotteri, cui appartengono anche api e vespe. Sono dotate di sei zampe ed il loro corpicino è diviso in tre parti: un capo, un torace ed un addome. Sul capo sono provviste di antenne, che sono l'organo sensoriale principale. Inoltre, nonostante il loro aspetto minuto, sono dotate di una possente e robusta mandibola, che consente loro di difendersi e spostare oggetti molto pesanti.

37

Alcune tipologie di formiche

Le formiche sono esseri molto sociali, che vivono in comunità altamente strutturate, i formicai. Possiamo trovarne di tipo sotterraneo oppure superficiale (sul terreno, nei tronchi o sugli alberi), realizzato in legno, foglie o terra. Ciascuna formica possiede caratteristiche e capacità uniche (la formica carpentiera, ad esempio, si annida nel legno e può risultare molto distruttiva, al punto da infestare interi edifici o la formica soldato che non possiede una fissa dimora ma è alla continua ricerca di cibo). Si stima che esistano più di diecimila specie di formiche.

Continua la lettura
47

Il rango sociale

Anche le formiche detengono una sorta di rango sociale, composto da una regina, dai maschi e dalle operaie. La sovrana è l'unica del genere femminile feconda, con due occhi grandi, torace largo e addome voluminoso. È provvista di due paia di ali, che cadono subito dopo il volo nuziale. Il genere maschile, invece, non le perde mai ed è leggermente più piccolo. Le operaie sono tutte di sesso femminile, sterili (le uova che depongono sono destinate a cibare le larve) ed attere (ossia prive di ali). Hanno vari doveri da compiere, come ispezionare il territorio formando delle colonne, raccogliere alimenti, riparare e difendere i nidi, allevare la prole ed accudire la regina.

57

Come comunicano le formiche

Le formiche comunicano fra loro grazie alle antennine, tramite il tatto e l'olfatto. Sono in grado di riconoscersi tra loro e, attraverso l'emissione dei feromoni, inviano segnali che possono avvisare in merito ad un pericolo imminente oppure guidare le compagne verso fonti di cibo. Qualora ad una di loro dovessero venire a mancare, non sarebbe più in grado di riconoscere alcunché e, di conseguenza, verrebbe isolata e destinata a morire.

67

L'accoppiamento delle formiche

Di norma le formiche si accoppiano in volo, ma può verificarsi anche sugli alberi o sul suolo vicino al nido, qualora il maschio non fosse munito d'ali. Subito dopo l'accoppiamento, la regina dovrà cercare un formicaio presso il quale depositare le proprie uova ed attendere che le stesse si schiudano.

77

Cosa mangiano le formiche

Sono notorie predatrici saprofaghe, ovvero si nutrono di materia organica decomposta. Normalmente si cibano di nettare, semi, funghi o insetti; le formiche soldato, invece, cacciano rettili, uccelli e perfino piccoli mammiferi. Quando masticano alimenti solidi, li impregnano di saliva in modo da farli diventare succo, conservato nell'ingluvie (una parte dell'apparato digerente, presente in alcuni tipi di insetti, che funge da deposito temporaneo del cibo) e trasportato nel sacco boccale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Invertebrati e Insetti

Come identificare i vari tipi di formiche

Al pari di api e vespe, le formiche rientrano nella categoria degli insetti imenotteri. Come tutti gli altri appartenenti a questa categoria, tutte le formiche possiedono 3 paia di zampe e un corpo che può essere sezionato in testa, torace e addome....
Invertebrati e Insetti

Come allontanare le formiche alate

Gli insetti, quando si avvicinano alle nostre case, risultano essere sempre insidiosi: che siano scarafaggi, mosche, formiche o zanzare, quando decidono di riempire la casa, tutto diventa un vero e proprio incubo. Anche le formiche alate rientrano tra...
Invertebrati e Insetti

Come tenere le formiche lontane dal cibo per animali

Avere degli animali domestici rappresenta un'autentica necessità per molti di noi. Cani, gatti ma anche altre creature sono presenze che ci offrono affetto incondizionato e compagnia. Molte case però hanno un problema molto comune in primavera/estate....
Invertebrati e Insetti

Come allevare le formiche in un terrario

Le formiche sono dei particolari animali dalle dimensioni molto ridotte, appartenenti alla famiglia degli insetti. Esistono moltissime specie di formiche che variano a seconda della zona di appartenenza del pianeta. Se siamo degli amanti di questo insetto...
Invertebrati e Insetti

Come si suddividono gli invertebrati

Gli invertebrati sono una categoria di animali che si accomuna in base ad una caratteristica specifica, ovvero il fatto di essere privi di colonna vertebrale e scheletro interno. Spesso, infatti, si utilizza il termine "invertebrati" senza avere ben chiaro...
Invertebrati e Insetti

Come riconoscere gli insetti

Ogni giorno attorno a noi ruota un piccolo micro mondo costituito da piccole creature che si muovono e volano. Solitamente li definiamo tutti insetti senza tuttavia saperli distinguere tra loro.Se leggerai questa guida ti spiegherò in maniera semplice...
Invertebrati e Insetti

Come Riconoscere L'Insetto Foglia Gigante

L'insetto foglia gigante, chiamato anche Phyllium, è tra gli insetti dell'ordine dei Fasmidi che ha raggiunto gradi di specializzazione incredibili nel campo del mimetismo criptico, mettendo in difficoltà chiunque voglia riuscire a vederlo. Il corpo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.