Tutto sullo Spitz

Tramite: O2O 20/03/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Lo Spitz è una razza canina che affonda le sue origini in Finlandia. Molti anni fa questi esemplari venivano allevati e addestrati per la caccia e quindi ad abbaiare quando trovavano qualcosa. Oggi, invece, sono considerati dei compagni di gioco "chiacchieroni" (proprio per il fatto che abbaiano per qualsiasi motivo) che tengono al corrente il padrone di tutto ciò che accade nel loro ambiente. Anche se il termine Spitz comprende una vasta gamma di razze e taglie di cani, tutti hanno alcune caratteristiche decisamente simili. Vediamo allora tutto ciò che c'è da sapere sullo Spitz.

26

Occorrente

  • collare e guinzaglio
36

caratteristiche fisiche

La prima caratteristica comune a tutti i tipi di Spitz è quella del folto pelo monocolore, con sfumature più scure sulla testa e la coda a pennacchio. Il mantello medio-lungo è estremamente morbido e e necessita di essere spesso spazzolato per sembrare ancora più folto e vaporoso. Gli occhietti a mandorla, vispi e intelligenti lo rendono dolcissimo e probabilmente per questa caratteristica è prediletto come cane da compagnia di bambini e signore. La testa e il muso per conformità ricordano quello della volpe e per questo spesso viene anche chiamato volpino. Il colore spesso è fulvo, ma vi sono moltissime razze di colori differenti.

46

Taglie

Come già accennato, esistono varie taglie di Spitz, dal nano o toy alla versione gigante.
Nonostante sia giocherellone e amante delle coccole, chiunque abbia avuto a che fare con un cane di questa razza, avrà certamente notato il suo grande senso del territorio e della difesa del padrone. Infatti lo Spitz è un piccolo guerriero già nella versione nana, dove pesa circa circa 3 kg, e nella versione gigante è un buon guardiano del giardino. È molto veloce, ha una corporatura ben proporzionata e una muscolatura ben definita; i riflessi fulminei si possono notare nel gioco ma anche nell'attacco. È bello e morbido, ma non fatelo arrabbiare.

Continua la lettura
56

Testa e muso

La parte più caratteristica dello Spitz è senza dubbio alcuno la forma della testa e del muso. Le orecchie sono a punta, diritte, piccole, a forma di triangolo e posizionate sempre alte, come fossero costantemente pronte a captare un segnale. Lo Spitz è un cane che si trova bene in appartamento, ma sopravvive anche in giardino perché è molto resistente al freddo ed è molto longevo, può vivere anche 16 - 18 anni. La coda dello Spitz ricorda quella di un'onda dell'acqua, morbidissima e arricciata all'insù rende questa razza canina davvero affascinante e perfetta per i concorsi di bellezza.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • cercate di non essere troppo malleabile con il vostro Spitz o diventerà lui il padrone della casa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Tutto sullo Shiba Inu

Se state pensando di adottare uno Shiba Inu cucciolo o adulto ed intendete giustamente scoprire tutto su di lui, siete arrivati nel posto giusto. In questa guida infatti, offriremo tutte le informazioni che dovete sapere su questo bel cagnolino di origine...
Cani

Tutto sullo yorkshire terrier

Lo Yorkshire Terrier è dolcissimo batuffolo che prede il nome dalla contea inglese da cui proviene. È un cucciolo da compagnia adattissimo a famiglie con bambini perché non è particolarmente aggressivo. Forse il suo unico difetto è quello di abbaiare...
Cani

Le migliori razze di cani per bambini

Siete amanti degli animali, state mettendo su famiglia e non sapete come conciliare un bambino e un eventuale cane in casa? Siete scettici sulla scelta ma allo stesso tempo non volete rinunciare ad un amico peloso? Oppure è proprio il vostro bambino...
Cani

Tutto sul Volpino Italiano

Molti di noi sono amanti degli animali e nella propria casa ne hanno almeno uno. Che si tratti di un gatto o un cane, il nostro amico a quattro zampe è parte integrante della famiglia fin dal primo giorno. Per i gatti come per i cani esistono diverse...
Cani

I cani più adatti per i bambini

Eccoci qui, pronti a proporre una guida molto utile, per imparare quali sono i cani più adatti per i bambini, affinché possano vivere con questo splendido animale, un rapporto unico e speciale, che nessuno potrebbe creare. Avere in casa un animale è...
Cani

Come comportarsi quando il cane si agita durante il temporale

Il temporale per il cane è un vero e proprio incubo. L'animali non sopporta i tuoni, li teme, ne ha paura. Alcuni studi però dimostrano che questa fobia sia più diffusa solo in alcune razze, ma certo è che i cani sono animali conosciuti per la loro...
Cani

Come eliminare l’odore di pipì del cane in casa

Avere un cane dà al padrone moltissime soddisfazioni. Questo animale insegna lealtà e amore, ma spesso non è semplice averne uno in casa. Per poter convivere è fondamentale occuparsi della sua educazione, come con i bambini. Spesso infatti può capitare...
Cani

Come allevare un bassotto a pelo duro

Ultimamente molti cercano un animale da compagnia, che oltre ad essere bello, dia tanto affetto. Uno di questi è sicuramente il cane. Tuttavia resta molto difficile la scelta tra le diverse razze che, purtroppo, deve essere condizionata dagli spazi....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.