Viaggiare con gli animali: consigli utili

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Prima di metterci in viaggio ci sono molto cose da programmare, non solo quelle che riguardano noi ma anche i nostri amici a quattro zampe. Chi ha degli animali domestici difficilmente se ne separa. Consideriamo che però per spostamenti di pochi giorni non conviene stressare gli animali. In questo caso affidiamoci a qualcuno di fiducia che possa prendersene cura. Se stiamo via per molto tempo, almeno una settimana, potranno viaggiare con noi. Ecco alcuni consigli utili a riguardo.

26

Schermare i vetri della macchina dalla luce del sole

Indipendentemente dalla stagione in cui faremo viaggiare i nostri animali, dovremo far fronte al sole. I raggi solari in inverno sono più deboli che in estate, ma provocano ugualmente picchi di temperatura pericolosi per gli animali. A questo proposito installiamo in auto delle tendine parasole. Così i raggi solari verranno schermati da questi sistemi e la luce diretta non arriverà agli animali.

36

Mai viaggiare nelle ore più calde

Questa è una raccomandazione che si fa a tutti, indirizzata principalmente agli anziani, ai bambini e agli animali. Per questi tre gruppi, viaggiare nelle ore più calde potrebbe diventare molto pericoloso. Un'eccezione si può fare nel caso in cui il mezzo di trasporto abbia un impianto d'aria condizionata. Si consiglia in ogni caso di mettersi in viaggio alle prime ore del mattino oppure verso sera.

Continua la lettura
46

Tenere gli animali nel loro trasportino

Gli animali non vanno mai lasciati liberi in auto, o altro mezzo di trasporto, anche se non stiamo viaggiando da soli. Teniamo gli animali, soprattutto quelli di piccola taglia, nel proprio trasportino. In caso contrario viaggiare diventa pericoloso sia per noi che per i nostri animali. Loro potrebbero accidentalmente capitare nella zona dei pedali, provocando così un incidente. Inoltre fissiamo con cura il trasportino al sedile e mettiamo tutte le valigie nel portabagagli. In caso di frenata improvvisa oppure tamponamento, gli animali non riceveranno colpi accidentali.

56

Garantire il ricambio d'aria

Bisogna prestare molta attenzione alla circolazione dell'aria all'interno del veicolo. Devono esserci ricambi d'aria ma della giusta intensità. In caso contrario i rischi che potrebbero presentarsi sono: colpi di calore e colpi d'aria. Bilanciamo l'aria entrante aprendo i finestrini quel tanto che basta, senza esagerare. Basiamoci poco sulle nostre sensazioni perché gli animali percepiscono in modo diverso l'aria ed il calore.

66

Programmare delle soste

Viaggiare per molte ore è stancante e noioso per noi e per gli animali che ci accompagnano. Stabiliamo quindi alcune soste durante il percorso. Approfittiamo di queste soste per far muovere gli animali. Anche per dissetarli un po' e fare i propri bisogni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Consigli per l'allevamento degli animali in fattoria

Oggi andremo ad imparare insieme alcuni consigli per l'allevamento degli animali in una fattoria. Infatti, nel caso in cui si sia particolarmente fortunati da possedere un appezzamento di terreno, anche di piccole dimensioni, si può tentare un esperimento...
Cura dell'Animale

Vacanza con gli animali: consigli per proteggerli dal caldo

Le vacanze estive sono una bella occasione per divertirvi con il vostro amico a 4 zampe. Quando vi apprestate a partire, dovete tenere conto che gli animali soffrono molto il caldo e che le alte temperature possono essere pericolose per la loro salute.Cani,...
Cura dell'Animale

10 consigli per prendersi cura degli animali domestici

Chi di noi non ha mai desiderato avere un animale domestico e prendersene cura? Infatti, quasi tutti da bambini, ma anche da grandi, ne abbiamo desiderato uno e di sicuro i nostri genitori o parenti ci hanno accontentato. Avere un animale domestico comporta...
Cura dell'Animale

10 modi per aiutare gli animali abbandonati

A tutti, purtroppo, sarà capitato di imbattersi in animali abbandonati. Oltre 70.000 sono gli animali che vengono abbandonati durante l'anno, con picchi nella stagione estiva. Ma come comportarsi quando ritroviamo un simpatico cagnolino o un gattino...
Cura dell'Animale

Come curare gli animali domestici in maniera naturale: i traumi

Spesso e volentieri molti di noi scelgono, fin da piccoli, di accudire in casa degli animali domestici che finiscono con il diventare parte della nostra famiglia, specialmente se per tanti anni rimangono insieme a noi, nel nostro ambiente.Come per le...
Cura dell'Animale

Come proteggere le galline dagli animali selvatici

Le galline possono essere molto vulnerabili ai predatori come volpi, coyote e altri carnivori in cerca di un pasto facile. Proteggere le galline richiede un po' di accortezza e un po' di manutenzione periodica e monitoraggio per garantire che essi siano...
Cura dell'Animale

Animali domestici: 5 modi per risparmiare

L'affetto che proviate nei confronti dei vostri animali domestici viene sempre contraccambiato da loro in maniera incondizionata. Quest'ultimi, infatti, hanno sempre un'anima amorevole nei vostri confronti. Per tale motivazione è giusto offrirgli sempre...
Cura dell'Animale

Come difendere dal freddo gli animali domestici

I cani e i gatti, così come gli altri animali domestici, devono avere tutte le cure necessarie perché sono anche loro membri della famiglia. Nel periodo invernale hanno bisogno di più attenzione a causa degli sbalzi di temperatura e del freddo: è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.