Whale watching: consigli per le foto

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Con l'attività del whale watching si intende l'osservazione dei cetacei nel loro ambiente naturale, quindi si compie a bordo di un'imbarcazione che con un itinerario marittimo specifico, porta gli osservatori a vedere uno spettacolo unico. La pratica del whale watching è diffusa soprattutto nelle acque del Canada, dell'Australia, del Sud-Africa, dell'Islanda e della Scandinavia, ma recentemente è approdata anche in Italia. In particolare, ciò avviene in un'area protetta tra la Corsica e la Liguria. Ci si può ritrovare ad ammirare capidogli, balene, stenelle, zifi e balenottere. Ovviamente in questo splendido itinerario non posso mancare degli scatti che ricordino la significativa esperienza. Per questo motivo, nella guida che segue, potrete leggere dei consigli per le foto da scattare relative al whale watching.

25

Affidatevi alla guida del whale watching

Su ogni imbarcazione del whale watching è presente una guida che saprà indicare le aree specifiche degli avvistamenti. La presenza della guida vi consentirà di effettuare gli scatti al momento giusto, cogliendo e immortalando le evoluzioni dei cetacei in superficie. Per questo motivo è molto importante assicurarvi che sia presente. Cercate poi di seguire ogni sua parola, oltre ad avvisare gli spettatori nei momenti giusti per gli scatti fotografici, la guida saprà intrattenervi raccontandovi particolarità e curiosità sui cetacei.

35

L'attrezzatura giusta

Per scattare delle foto nitide durante il whale watching, è consigliabile munirsi di un'attrezzatura adeguata. Privilegiate delle macchine fotografiche reflex dotate di zoom, che permetteranno una migliore messa a fuoco degli esemplari marini anche a certe distanze. Evitate le fotocamere digitali, che richiedono maggior tempo di caricamento e questo può incidere negativamente sulle vostre foto. Ricordate che molti cetacei sono veloci e rapidissimi nei movimenti, quindi cercate di prevedere il punto in cui il cetaceo balzerà fuori dall'acqua per fare in modo di scattare una bella foto. Per fare ciò, cercate di individuarlo sotto l'acqua e seguitelo attentamente con gli occhi mentre nuota.

Continua la lettura
45

Il momento giusto

Armatevi di una buona dose di pazienza, perché durante il whale watching ci potrebbero volere anche delle ore prima di avvistare qualche cetaceo. Sull'avvistamento possono inoltre incidere le condizioni meteorologiche, per cui organizzate l'osservazione in assenza di vento e con il mare poco mosso. Un consiglio per affrontare al meglio le fotografie durante il whale watching, consiste nel cogliere i segnali della presenza di un esemplare che sono comunemente le pinne, i soffi e il rumore prodotto dal movimento del cetaceo in prossimità della superficie dell'acqua. Adottando un comportamento rispettoso nei confronti dei cetacei e del loro habitat naturale, potrete vivere momenti meravigliosi e allo stesso tempo tornare a casa con un gran numero di foto assolutamente uniche.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per il whale watching è sempre preferibile utilizzare una macchina fotografica reflex alle macchine digitali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Mammiferi

Consigli per acquistare un cavallo

Alcune persone sono appassionati di cavalli, e vorrebbero tenerne almeno uno. Ma per poterne acquistare uno è necessario avere alcune conoscenze basilari, in modo da potersene anche prendere cura nel migliore dei modi. I cavalli inoltre sono animali...
Altri Mammiferi

Consigli per allevare un toporagno

Il toporagno è una specie appartenente alla famiglia dei Soricidi, un' ordine di mammiferi molto simili ai topi. Questa specie è caratterizzata da un lungo muso appuntito e da una soffice pelliccia dalle tonalità marroni e grigie. A differenza dei...
Altri Mammiferi

Tutto sulle orche

L'orca è uno splendido esemplare appartenente al regno del mare. In questa guida conoscerete tutto ciò che c'è di più saliente da sapere sulle orche; oltre ad evidenziare le sue caratteristiche morfologiche, scopriremo le sue abitudini, e anche alcune...
Altri Mammiferi

Come aiutare animali in via d'estinzione

All'interno di questa guida, andremo a parlare di animali. Nello specifico, in questo caso, ci dedicheremo agli animali in via d'estinzione. Cercheremo di rispondere a quest'interrogativo: come si possono aiutare gli animali in via d'estinzione?Un interrogativo...
Altri Mammiferi

Le azioni che spaventano un coniglietto nano

Se amiamo i piccoli animali da compagnia, nulla è meglio dell' acquistare un coniglietto nano. I coniglietti nani infatti si rivelano degli animali molto belli ed intelligenti, degli splendidi animali con cui giocare e soprattutto degli ottimi amici....
Altri Mammiferi

Le migliori razze di cavalli da salto

Molti ammirano la sua grande intelligenza, altri lo apprezzano per la sua elevata prestanza fisica e la sua potenza. Tutti certamente lo identificano come animale simbolo di forza ed eleganza: stiamo parlando del cavallo. Qualsiasi cavallo, sia di razza...
Altri Mammiferi

Come proteggere il pollaio dalle faine

Senza dubbio, sarà capitato anche a voi di imbattervi nei molteplici predatori da cui dobbiamo ben guardarci se teniamo al nostro piccolo pollaio. Uno tra questi è proprio la faina, un mammifero di piccola taglia, della famiglia dei mustelidi che può...
Altri Mammiferi

Come migliorare la produzione di una mucca da latte

Allevare animali è sicuramente per chi piace un qualcosa di veramente meraviglioso. In molti infatti sono gli animali che possono essere allevati e che vanno per esempio da animali da cortile come galline e polli, fino ad arrivare ad animali più grossi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.